Argomenti Trattati:

[1] Biologia dei Sistemi Complessi
[2] In lavorazione
BIOINFORMATICA... UNA VECCHIA STORIA

Dall'inizio degli anni '80 ad oggi, la bioinformatica ha subito numerosi ed importanti cambiamenti per cercare di venire in contro alle numerose esigenze imposte dalla moderna biologia. Per decenni la bioinformatica ha trattato complesse tematiche computazionali come: il matching di sequenze, l'analisi grafica di strutture bio-molecolari, il data storage, il data mining, etc. Da qualche anno, tutto questo sembra essere diventata "roba vecchia" ed il nuovo concetto di "Biologia dei Sistemi" si sta facendo strada. Questa multidisciplinare branca della ricerca studia il comportamento di Sistemi Biologici Complessi da un nuovo punto di vista, non più quello della deduzione data dalla semplice osservazione, ma da un punto di vista matematico e computazionale. L'obiettivo è quello di dedurre e definire modelli (solitamente stocastici), che guidano il comportamento di determinati sistemi biologici, al fine di predirne e/o modificarne l'andamento nel tempo. Il motore propursore di questa nuova attività di ricerca è dato dalla consapevolezza che qualunque sistema, biologico e non, è il risultato di un modello ben definito ed immutabile. Una volta trovate le "equazioni" che guidano il sistema, si può facilmente definire il suo comportamento. Tutta una serie di metodi computazionali, sviluppati in questi ultimi anni, guidano oggi lo sviluppo di diversi ed elaborati modelli di riferimento, dando vita a quella che viene chiamata Computational Systems Biology.

Principali aree di studio:

- Metabolic Patways
- Cell Growth Regulation
- Multi-level Biology Networks
- Cancer Modelling
- Host-parasite Interactions
- Molecular Interaction
- Cell-to-cell Comunication
- Immune System Modelling